Shop

Visualizzazione di 3 risultati

  • Ten meters to freedom

    Artista:  Niccolò Celesti
    0 su 5

    0.098814229249012
    (100,00)
    (€0.00)

    Una signora con il suo deambulatore aveva appena rifiutato l’offerta dei soldati a portarla sottobraccio, “aiutate chi non può camminare io vado piano ma da sola”.

    In quell’ultimo tratto di strada dove passavano i profughi per arrivare a Kiev ancora arrivavano sporadici i colpi di mortaio dei russi.

    Acquista
  • The bridge

    Artista:  Niccolò Celesti
    0 su 5

    0.098814229249012
    (100,00)
    (€0.00)

    Il ponte di Irpin era stato fatto saltare pochi giorni prima dall’esercito Ucraino per impedire ai tank russi di entrare a Kiev, i profughi dunque lo attraversavano a piedi attraverso una passerella di detriti e tavole di legno. 

    Acquista
  • Power faith

    Artista:  Niccolò Celesti
    0 su 5

    0.098814229249012
    (100,00)
    (€0.00)

    Sulla linea del fronte, tra i due eserciti i profughi da Bucha scappavano disperati nella speranza di non essere colpiti come tanti di loro in quel tratto di strada dai cecchini russi.

    Acquista